La carne frollata

La carne frollata

Per i palati più esigenti e desiderosi d’una bistecca tenera, succosa e molto saporita, ecco le carni frollate… ma cosa è la frollatura? Si tratta di un processo successivo alla macellazione, che lascia la carne a stagionare in modo che acquisisca morbidezza e nuovi sapori.

La frollatura che consigliamo è la dry-aging, cioè a secco. Nelle speciali celle frigorifere dove avviene questa “attesa”, la carne è tenuta a temperatura controllata con ventilazione forzata, a bassa presenza di umidità.

Durante il processo di frollatura si attivano delle reazioni biochimiche che migliorano la struttura della carne. Ogni taglio acquisirà morbidezza e sapore, modificando la propria colorazione verso gradazioni che ricordano il vino rosso.

Per provare la carne frollata non è necessario essere ristoratori o grandi chef: basta seguire ricette apposite per questa carne, in modo da esaltarne tutte le caratteristiche.

Un consiglio? La rubia gallega frollata dry-aged Discarlux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.